Selfguided tra Lucca e Pisa in bicicletta

490,00

Due città d’arte separate dalla storia ed unite dalla natura

Uno scrigno di tesori e sorprese da scoprire al ritmo della pedalata, facile e piacevole tra Lucca e Pisa, intorno ed attraverso “il Monte per che i Pisani veder Lucca non ponno” [ Cit. Dante, Canto XXXIII-vv. 28-30 ]

4 disponibili

COD: Cyc-LU-PI Categoria: Tag:

Descrizione

PROGRAMMA GIORNO PER GIORNO:

  •  g1. Lucca e Orto Botanico [Difficoltà: T , 6Km]
 Primo giorno per prendere contatto con la città dove il nostro tour inizia ed avrà fine. Le mura urbane saranno un ottimo percorso per testare l’assetto della nostra bicicletta.
 Il giro panoramico ci consentirà di individuare e collocare le caratteristiche salienti della città racchiusa dentro la sua cerchia. Ci concentreremo in particolare sulla visita del suo Orto Botanico, un fresco giardino, importante dal punto di vista scientifico e adatto ad una introduzione all’ambiente che andremo ad attraversare in questi giorni sui pedali.
  •  g2. La via delle Ville lucchesi [Difficoltà: Tc/Mc, Lunghezza:27Km, Dislivello:+90/-85m]
 Primo giorno integrale sulla bicicletta su un percorso per lo più pianeggiante ma non per questo monotono
 Si esce da Lucca risalendo il fiume Serchio lungo la Ciclovia del Parco Fluviale. Dirigendosi verso le colline lucchesi avremo l’opportunità di scoprire Ville settecentesche ed ottocentesche, legate alle famiglie nobiliari lucchesi: visiteremo tra tutte la Villa Reale di Marlia, ma il nostro percorso ci porta anche a Villa Oliva, Villa Grabau e Villa Torrigiani. Ai piedi delle Pizzorne, nel bel mezzo della campagna troveremo infine la Tenuta Camigliano, dove un ristoro accompagnato da assaggio della produzione vinicola locale ci attende. Da qui, il percorso per entrare in Capannori fino all’Ostello La Salana è semplice e piacevole in conclusione di giornata.
  •  g3. Attraverso ed intorno al Monte: da Capannori a Calci [Difficoltà: MC; Lunghezza:45Km; Dislivello:+290m/-260m]
 Lasciamo l’area lucchese attraversando la zona del Compitese ed entriamo nella provincia pisana.
 Adesso che abbiamo aumentato la fiducia nei nostri mezzi a due ruote, ci concediamo una giornata più lunga con anche qualche salita e discesa più impegnativa. Il risultato è un percorso composito e molto vario che ci porterà ad avvicinarsi al Monte Pisano e visitarlo dal suo lato Nord lucchese e da quello Sud, pisano. L’arrivo sarà in uno dei luoghi più iconici e rappresentativi di questo territorio: la Certosa di Calci, che non mancheremo di visitare l’indomani prima di ripartire.
  •  g4. Da Calci verso Pisa e la Riserva di San Rossore [Difficoltà:Tc; Lunghezza:18Km; Dislivello: +/-5m]
 Breve ma significativo percorso che ci porta sotto la Torre più famosa del mondo ed intorno alla città per scoprirne la sua Natura.
 La mattina comincia con una doverosa visita alla Certosa di Calci: la sua parte monumentale e quella scientifica con il ricco Museo di Storia Naturale. A metà mattinata partiamo alla volta di Pisa, percorrendo strade di campagna che ci conducono prima ad intercettare le arcate dell’Acquedotto Mediceo ( che vengono dal Monte Pisano e che ancora oggi riforniscono la città) ed infine a trovarci presso la “piazza del Miracoli” sotto la Torre forse più famosa al mondo. Breve ma significativo il percorso che ci porta in Pisa: per noi l’occasione di sgranchirci le gambe con un po’ di tempo libero per mangiare e godersi la città. Nel pomeriggio ripartiamo invece alla volta del Parco San Rossore, dove troviamo alloggio e rifornimento.
  •  g5.  Pisa tra mare e monte [Difficoltà:Mc; Lunghezza:42Km; Dislivello:+/-5m]
Una giornata ancora stupefacente sulle due ruote per la varietà degli ambienti attraversati: dal mare al monte, passando per la città d’arte che oggi visiteremo approfonditamente. Il tutto su un percorso pressochè pianeggiante.
All’interno del Parco San Rossore ci muoveremo tra le Cascine Vecchie e le Cascine Nuove fino alle rive dell’Arno. Qui attraverseremo il fiume caricando le nostre bici su di una piccola imbarcazione per andare a percorrere la vecchia “via del Trammino” (ovvero la ferrovia che collegava anticamente Calci con PIsa e la Marina). Per noi oggi è una occasione di andare a fare un tuffo al mare ed un pranzo in spiaggia, prima di riprendere la via che ci riporta a lambire PIsa, San Giuliano Terme ed infine ad approdare al nostro ultimo alloggio presso le pendici del Monte Pisano: la settecentesca Villa di Corliano.
  • g6.Massaciuccoli e Torre del Lago: nelle terre pucciniane [Difficoltà:Mc; Lunghezza:35Km; Dislivello:+/-90m]
Rientro a Lucca attraverso la Ciclovia Puccini, non prima di avere visitato la Riserva del Lago di Massaciuccoli con escursione in battello fino a Torre del Lago Puccini, legata al celeberrimo compositore lucchese.
Ultimo giorno di questo tour con ancora tante sorprese da non perdere: la Ciclovia Puccini ci introduce all’ambiente che fu capace di ispirare il celeberrimo compositore lucchese. Per noi oggi una ulteriore occasione di apprezzare la natura della Oasi Lipu e di effettuare una escursione in battello fino a Torre del Lago. Il rientro a Lucca è agevole seguendo il fiume Serchio, ed il comodo alloggio a Lucca ci attende per terminare il nostro tour.
  • g7. Visita di Lucca e tempo libero
Ultimo giorno in cui ci concediamo dopo colazione, ancora una camminata per le rilassanti vie di Lucca in compagnia di Guida Turistica per un saluto a questa affascinante città. Tempo libero
———————————
  • Abbigliamento: 

Per le attività in bicicletta:

Per le pause e la sera:

Una lista completa di bagaglio di viaggio viene inviata contestualmente all’iscrizione

  • Costo:

Il costo dell’attività di Viaggio Cicloturistico è di 490€/persona (*)

 

Il costo include:

  • 7 giorni/6notti  B&B
  • “Meet&Greet” con la Guida: Benvenuto ed Orientamento con la Guida nel giorno di ritrovo
  • Strumento Web App- GPS Selfguided Toscana con Tracce Giorno Per Giorno e mini guida escursionistica del percorso

Non include:

Tutto quanto non espressamente incluso in “il costo include”, ossia:

  • Noleggio bicicletta ibrida con pedalata assistita (e-bike) e quota energia elettrica di ricarica (*)
  • Trasporto bagagli (**)
  •  Entrate a Parchi,Riserve, Orto Botanico
  • Entrate a Ville Storiche
  • Guida Turistica e visite città di Pisa e Lucca
  • Le tasse di soggiorno
  • I pranzi al sacco
  • Gli extra durante i pasti (bevande diverse da acqua) e durante le soste
  • Eventuali tariffe elettricità per ricarica e-bike

Servizi aggiuntivi su richiesta:

  • Quota servizio Singola: +20% (corrispondente a 98€ tot.)
  • (*)Partecipazione con  e-bike, noleggio in loco:

La partecipazione con bicicletta a noleggio in loco ha un costo di 55€/giorno secondo i Termini e le Condizioni che gli interessati ricevono.

La quota affitto giornaliero comprende:

  • Servizio consegna e bike-demo
  • Kit riparazione
  • Kit  ricarica e-bike

 

  • (**) Servizio Trasporto bagagli:
Il servizio trasporto bagaglio è richiedibile secondo i Termini e le Condizioni che gli interessati ricevono ad un costo aggiuntivo di 30€/giorno.

Itinerari collegati

Nessun risultato trovato.

Menu